Proverbi con significato e spiegazione : Lettera "I"



I creditori hanno miglior memoria dei debitori.
cioè chi deve avere denari da altri non perde occasione per ricordarlo loro.

I denari sono rotondi.
cioè si spendono rapidamente, o sono fatti per essere spesi.

Il bisognino fa trottare la vecchia.
la necessità riduce a sforzi che normalmente non si compirebbero.

Il buon commerciante non ha mai quattrini.
in quanto reinveste tutto il suo liquido.

Il buon giorno si conosce dal mattino.
un buon inizio fa presagire un buon esito.

Il buon pastore tosa ma non scortica.
non bisogna sfruttare eccessivamente i propri sottoposti.

Il buon rendere fa il buon prestare.
chi restituisce puntualmente ciò che gli è stato prestato si acquista credito.

Il buon vino non vuol frasca.
i veri meriti non hanno bisogno di essere sbandierati.

Il cane rode l'osso perché non può inghiottirlo.
non è detto che chi mostra di accontentarsi di poco non diventi avido quando incontra l'occasione favorevole.

Il cuore non sbaglia.
ad affermare maggior penetrazione del sentimento rispetto alla ragione.

Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone.
il denaro può servire a molti scopi utili, purché non se ne diventi schiavi.

Il diavolo è cattivo perché è vecchio.
per dire che i vecchi sono spesso maligni.

Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.
il diavolo suggerisce gli inganni, ma non il modo per tenerli nascosti.

Il diavolo li fa e poi li appaia.
si dice di persone considerate cattive che si accompagnano insieme (o si sposano).

Il diavolo può tentare ma non precipitare.
la libertà dell'uomo lo mette in grado di respingere le tentazioni.

Il figlio alla madre si assomiglia, ed al padre la figlia.
esprime una credenza popolare sulla somiglianza fisica dei bambini e delle bambine rispettivamente alla madre e al padre.

Il gioco è bello quando è corto.
ogni divertimento finisce per annoiare.
(Si dice anche un bel gioco dura poco.

Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
chi ha un animo malvagio non si ravvede mai completamente.

Il medico pietoso fa la piaga verminosa.
bisogna saper essere spietati nei castighi e nei rischi quando le circostanze lo richiedano.

Il meglio è nemico del bene.
il voler troppo perfezionare le cose porta a sciuparle.

Il mondo è di chi se lo piglia.
il successo tocca a chi sa farsi avanti.

Il mondo è fatto a scale, c'è chi scende e c'è chi sale.
a ricordare l'instabilità delle cose umane.

Il mulo e il mulattiero non hanno lo stesso pensiero.
i capi e i sottoposti hanno idee e mentalità contrastanti.

Il passo più difficile è quello dell'uscio.
gli inizi sono la cosa più difficile.

Il pericolo si vince col pericolo.
bisogna saper affrontare i rischi.

Il piano ha occhi e il bosco orecchi.
per dire che ovunque si possono avere testimoni indiscreti.

Il porco sogna ghiande.
i desideri di ciascuno sono in relazione alla sua vera natura.

Il primo prossimo è se stesso.
si deve del rispetto anche a se stessi (nell'uso comune è detto anche in senso egoistico).

Il quattrino fa cantare il cieco.
per bisogno si fa qualsiasi cosa.

Il ricordarsi del male raddoppia il bene.
il ricordo delle sofferenze passate aumenta la gioia.

Il riso nasce nell'acqua e muore nel vino.
per dire che mangiando riso si deve bere vino.

Il serpe tra i fiori e l'erba giace.
le cose più allettanti nascondono un'insidia.

Il tempo è galantuomo.
si usa per dire che alla fine la verità viene a galla.

Il troppo tirare l'arco fa spezzare.
chi pretende troppo finisce per far incollerire l'altra persona.

Il ventre non si sazia di parole.
chi ha fame non sente ragione.

Il ventre pieno fa la testa vuota.
chi è sazio ha la mente torpida.

Il villan nobilitato non conosce il parentato.
le persone che sono salite da umili origini a posizioni elevate tendono a disconoscere i loro parenti e amici rimasti in povere condizioni.

Il vino di casa non ubriaca.
le cose cui siamo abituati non ci nuociono.

Il vino è il latte dei vecchi.
il vino fa bene alle persone anziane, come il latte ai bambini.

I migliori nuotatori muoiono affogati.
chi è molto esperto in qualcosa è portato a sopravvalutare le proprie forze.

I monti stan fermi e le persone camminano.
per dire che bisogna saper affrontare nuove situazioni.

I morti e gli andati presto son dimenticati.
chi muore o lascia un determinato luogo viene dimenticato.

Impara l'arte e mettila da parte.
è sempre bene imparare un mestiere, anche se non ci è di utilità immediata.

I muri hanno orecchie.
per dire che qualcuno può sentire una nostra confidenza.

In bocca chiusa non entrano mosche.
cioè chi non parla non si espone a dire sciocchezze.

In casa non c'è pace quando gallina canta e gallo tace.
per dire che quando la moglie spadroneggia e il marito non si fa valere, in famiglia non c'è tranquillità.

In casa sua ogni villano è re.
in casa ognuno è padrone. (Si dice anche in casa propria ciascuno è re.)

In chiesa coi santi e in taverna coi ghiottoni.
bisogna sapersi adattare ai vari ambienti in cui ci si può trovare.

Innanzi alla virtù Dio ha messo il sudore.
raggiungere la virtù costa sforzo.

In nave persa tutti son piloti.
in un pericolo estremo sono accetti i consigli di tutti.

Insalata ben salata, poco aceto, bene oliata e da un pazzo mescolata.
l'insalata per essere buona deve essere condita con poco aceto e molto sale e olio, e rimescolata rapidamente.

In terra di ciechi l'orbo è re.
in mezzo a persone molto mediocri, chi ha qualche piccola dote eccelle.

I pazzi per lettera sono i maggiori.
per dire che nei libri e altri scritti si trovano le maggiori sciocchezze.

I pesci grossi mangiano i piccoli.
si dice sia in senso proprio sia in senso figurativo per affermare che i potenti sopraffanno i più deboli.

I piccoli ruscelli fanno i grandi fiumi.
numerosi piccoli contributi possono realizzare grandi risultati.

I più tirano i meno.
la maggioranza vince o anche convince la minoranza.

I poveri non hanno parenti.
significa che chi è povero deve rassegnarsi a fare da sé.

I troppi cuochi guastano la cucina.
quando troppe persone si immischiano di un affare, questo riesce male.

Proverbi spiegati con altre lettere dell'alfabeto


CATEGORIE PRINCIPALI PROVERBI

Un elenco con le principali categorie di proverbi più cercati sul sito. Potete sfogliare i proverbi per argomenti per trovare prima quello che ti interessa.
Se cercate un testo particolare potete utilizzare il motore di ricerca che in base a una parola o un testo vi mostrerà tutti i proverbi dove è contenuto il vostro criterio di ricerca impostato.

SFOGLIA TUTTE LE CATEGORIE

TOP